[Linuxtrent] Re: Python - Traduzione libreria

>>>>> "Luca" == Luca Manini <manini.luca@xxxxxxxxxx> writes:

>>>>> "Ferdinando" == Ferdinando  <zappagalattica@xxxxxxxxx> writes:
    Ferdinando> http://www.python.org/ftp/python/doc/2.3.3/latex-2.3.3.tgz

    Ferdinando> Questa sarà la versione di documentazione che
    Ferdinando> tradurremo, la versione compilata che renderò
    Ferdinando> disponibile subito in lingua originale sul sito
    Ferdinando> servirà proprio ad identificarla, magari tra 6 mesi
    Ferdinando> qualcuno scaricasse la versione di Python2.9... ;-)
    Ferdinando> [1]

    Luca>     Mi pare una buona idea. Aggiungo anzi che quando
    Luca> arriverà (la versione per) Python2.9 basterà fare un diff
    Luca> tra le due versioni per vedere cosa cambiare nella
    Luca> traduzione.

Con tutto il rispetto, siete matti!

L'unica vera via è un qc che permetta di legare il lavoro ai
sorgenti_, come abbiamo fatto per il PloneBook_: ogni singolo file, in
fondo, riporta gli estremi della versione CVS dell'originale inglese.

Per una cosa che cambia lenta si, ma di continuo come la doc della
libreria Python, è ancor più fondamentale!

    Luca> PS: Non ho ancora capito se poi si farà con il "sistema"
    Luca> Lele o meno!

Se con questo intendi tenere /tutto/, /da subito/, sotto controllo
versione, te lo auguro di cuore :)

ciao, lele.

.. _sorgenti:
   http://cvs.sourceforge.net/viewcvs.py/python/python/dist/src/Doc/lib/

.. _plonebook: http://docit.bice.dyndns.org/PloneBook/

-- 
nickname: Lele Gaifax   | Quando vivrò di quello che ho pensato ieri
real: Emanuele Gaifas   | comincerò ad aver paura di chi mi copia.
email: lele@xxxxxxxxxx  |               -- Fortunato Depero, 1929.

-- 
Per iscriversi  (o disiscriversi), basta spedire un  messaggio con OGGETTO
"subscribe" (o "unsubscribe") a mailto:linuxtrent-request@xxxxxxxxxxxxx


Other related posts: