[Linuxtrent] Re: Powerline

> On Fri, Jan 17, 2003 at 11:40:15AM +0100, Roberto C 2 wrote:
> > NON parlo certo di un argomento che ignoro, è vero che Enel/Wind in
questi
> > ultimi anni ha cablato appositamente per fornire un servizio dati/fonia
all'
> > utente medio, ma non c' è dubbio che Interbisness è sempre dietro a
queste
> > compagnie "emergenti" ed è ancora uno dei colossi in questo paese.
>
> Certo, come lo sono Cable&Wireless, per cui ho lavorato due
> anni, la societa` Autostrade (lo sai che hanno fibra lungo tutte
> le tratte?) e un sacco di altra gente.
> E` vero che interbusiness ha un sacco di fili stesi, ma non e`
> certo l'unica di una certa dimensione in Italia...
> Tanto e` vero che nonostante il tracollo dei signori al mix un
> po' di tempo fa, molti utenti italiani hanno avvertito molto
> poco disagio.

> > Con questa tecnologia che permette di usufruire la linea elettrica per
dati si
> > potrà scavalcare Telecom, ma non Interbisness che detiene ancora un
ruolo
> > molto concreto a monte di tutto; le cose si cambiano, ma nel tempo.
>
> Il mio punto di vista e` diverso, ma forse abbiamo presupposti
> diversi, oppure non ho capito. :)
> ciao,


Certo, la questione del famoso ultimo miglio andrebbe a "sparire" (parola
grossa per ora), ma non so per le dorsali, è vero che esistono aziende che
hanno un peso enorme sul futuro della connettività, ma dico solo che
interbisness è ancora un grosso colosso e in molti posti è fondamentale (ben
venga il liberalismo a 380°)

Dato che sei fra noi Zen, ci daresti qualche delucidazione in merito alla
connessione che hanno provato a Rovereto, es...con che apparecchiature, che
banda effettiva, latenza ....ne sei al corrente? Grazie
Roby


-- 
Per iscriversi  (o disiscriversi), basta spedire un  messaggio con SOGGETTO
"subscribe" (o "unsubscribe") a mailto:linuxtrent-request@xxxxxxxxxxxxx


Other related posts: