[haiku-i18n-it] Re: Traduzione User Guide

  • From: Francesca Mora <flysono@xxxxxxxxx>
  • To: haiku-i18n-it@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: Wed, 1 Dec 2010 20:27:22 +0100

Guarda che rimanere elastici nella traduzione e rimanere impersonali non sono alternativi, quello che dice Francesca è corretto bisogna rimanere impersonali mentre è evidente che si può rendere bene una frase anche non stando troppo sulla traduzione letterale in questo senso bisogna essere elastici.

++++++
impersonalita' e non-elasticita' non sono correlata per niente...certo, la forma impersonale richiede un po' piu' di sforzo mentale, ma alla lunga premia in forma, in contenuto, e in professionalita'.

Per concludere c'è bisogno di decidere che impostazione dare alla guida dell'utente prima che sia troppo tardi e soprattutto per risparmiarci lavoro.

Secondo me in ogni cosa bisogna riconoscere le competenze specifiche del materiale umano che abbiamo a disposizione, ora l'unica persona competente in materia che abbiamo è Francesca Mora per cui secondo me il tutto lo deve coordinare lei se poi non può lo coordina un altro seguendo le sue indicazioni.

Io sono piu' che disponibile, si', sto scrivendo la tesi e si' non posso dedicarmi anima e corpo a questo progetto, ma sono piu' che disponibile. Certo, per la revisione serve l'originale e il tradotto. Per intero, non singoli pezzi decontestualizzati, altrimenti non ne vado fuori. Giuseppe (se e' disponibile) e' comunque un'altra persona su cui fare affidamento per le revisioni....


Più in generale è vero che siamo un gruppo mal organizzato e di quattro gatti ma ci interessa fare poche cose ma bene... se non siete d'accordo allora ne dobbiamo discutere... ritengo che sia ora di darsi un appuntamento annuale per vedersi e parlare prima che ci pigliamo per i capelli cosa inutile e controproducente.

A questo proposito nonostante l'obiezione di Barrett (Il punto è (IMHO) che nessuno dedica neanche 10 minuti a rispondere ai commenti sul forum, non vedo come potremmo incontrarci, parliamo prima di come ognuno potrebbe mettere a disposizioni 2 minuti al giorno, perlomeno partecipando. Esempio chiave : il nuovo template, tutti avete detto che non vi piaceva...che non è professionale. Neanche uno che abbia consigliato una modifica particolare.) io credo che sia fondamentale vedersi. E proprio perche' siamo tutti impegnati vedersi e' tassativo. Paradossalmente dedicarsi quotidianamente a qualcosa richiede piu' tempo che non vedersi un giorno o due giorni da qualche parte. Incontrarsi dal vivo e' inoltre un'ottima possibilita' di uscire dal buio e cercare di chiarirsi... Ieri parlavo anche con Andrea di questa cosa, e fondamentalmente, considerato che l'ultima volta e' stata a Camerino noi proporremmo qualcosa verso il nord, tipo Bologna, che e' abbastanza centrale e facilmente raggiungibile...

Other related posts: