[haiku-i18n-it] Re: Stato traduzione del sistema (HTA)

  • From: Barrett <barrett666@xxxxxxxxx>
  • To: haiku-i18n-it@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: Sat, 5 Nov 2011 18:01:42 +0100

>
> Le cose stanno come tu descrivi tuttavia mi permetto di dire che questo
> non è l'unico problema il principale è che il progetto non riesce a
> valorizzare e valutare il lavoro fatto è stato molto frustrante vedere che
> piuttosto che privilegiare il lavoro di Francesca Mora (laureata in lingue)
> o l'impegno messo da me in un'estate per portare avanti la traduzione si è
> preferito mettere il tutto in mano a barrett e a ragazzi pagati che hanno
> usato Google per tradurre come puoi intuire ciò ha prodotto
> l'allontanamento di Francesca Mora che per altro era il revisore del nostro
> progetto di traduzione, insomma se il progetto preferisce il pressapochismo
> ad un lavoro fatto bene questo è il risultato.
>

Premetto che riguardo questo topic, non scriverò altro che queste 4 parole.
Voglio cominciare con una proposta :

Caro Giuseppe, perché non parli ai ragazzi di Haiku Inc. di quando hai
bloccato le iscrizioni ad Haiku Italia per quasi un anno "causa spam" e
quando ci ho passato un occhio io c'erano più di 200 registrazioni al sito
da confermare a distanza di mesi? infatti 2 giorni dopo aver sistemato la
cosa, sono arrivati due nuovi utenti sul forum...mi domando solo quanti
altri ne abbiamo perso.

Comunque non voglio polemiche, era solo una piccola risposta riguardo
l'accusa di "pressapochismo", io sono uscito dal gruppo perché non era il
caso di continuare, se poi qualcuno vuole reputare a me la colpa della loro
materiale impossibilità di portare avanti un usergroup beh buon
divertimento. Riguardo il code-in vale la stessa cosa.

Comunque, io dico solo che ogni persona ha la capacità di valutare da solo,
senza bisogno di te giuseppe a politicare sulle cose. Io credo solo che i
risultati si vedono.
Riguardo privilegiare il lavoro di francesca mora e giuseppe : avete fatto
la vostra traduzione scollegati totalmente dal progetto Haiku, non eravate
(o forse non siete!?) neanche a conoscenza del nuovo hta, che verrà presto
sostituito da pootle, la prossima volta magari chiedete in ml di essere
aggiunti ai credits : questo si chiama partecipare attivamente a un
progetto.

Concludo augurandovi buona fortuna, due realtà sono comunque meglio di una.
Ciao

Other related posts: