[dumbo] Re: Volevo dire......: SBAGLIATO !!!

  • From: "Stefano Setti" <ssetti@xxxxxxxxxxxx>
  • To: <dumbo@xxxxxxxxxxxxx>
  • Date: Thu, 17 May 2001 09:45:38 +0200

ecco i primi tre punti del programma di Forza Italia.:
leggete il punto 3.

FASE 1. ENTRO IL PRIMO ANNO: "PRIMI CENTO GIORNI" E NOVE MESI SUCCESSIVI


1. Legge Tremonti
Per rilanciare lo sviluppo con la detassazione degli investimenti e delle
nuove assunzioni di lavoratori.

2. Azzeramento della tassa sulle successioni e sulle donazioni
Per eliminare, una volta per tutte, l'odiosa tassa sulle successioni e sulle
donazioni che grava ingiustamente sulle famiglie e sulla filiera produttiva
del Paese.

3. Blocco istantaneo della riforma dei cicli scolastici e della riforma
universitaria
Essenziale per ripartire con una vera riforma della scuola e
dell'Universit=E0.


--------------------------------------------------------------
Dipl. Ing.  Setti Stefano - Web Engineer
Sistema Informativo - Comune di Trento
Via Belenzani 19 - 38060  Trento
Tel. 0461/884392
e-mail: stefano=5Fsetti@xxxxxxxxxxxxxxxx
          ssetti@xxxxxxxxxxxxx
ICQ #UIN: : 115318679
-------------------------------------------------------------
----- Original Message -----
From: "Christian Girardi" <cgirardi@xxxxxx>
To: <dumbo@xxxxxxxxxxxxx>
Sent: Tuesday, May 15, 2001 2:06 PM
Subject: [dumbo] Re: Volevo dire......



Michele Rizzoli wrote:

> Visto che il Berlusca ha vinto le elezioni, aveva detto che nei suoi
> primi 100 giorni, fra le tante cose, bloccava le riforme dei cicli
scolastici.
>
> Facilmente sbaglio visto che non seguo molto la politica (soprattutto
> quella del Berlusca) ma non e` che ferma anche le riforme dell'Universita`
????
>
>

Ciao a tutti,
    da quello che so non penso che tale riforma riguardi il mondo
universitario
(almeno nel testo della legge non se ne parla). Ecco il riassunto della
legge
approvata il 2 febbraio 2001:

                La nuova normativa (si tratta di una
                legge-quadro), che fissa l'obbligo di
                frequenza a 18 anni, prevede un ciclo di
                base di sette anni con carattere omogeneo e
                unitario, al posto delle elementari e delle
                medie, e un ciclo secondario di cinque
                anni, organizzato in "licei" articolati per
                macro-aree: umanistica, scientifica,
                tecnica e tecnologica, artistica e
                musicale. L'esame finale di Stato si
                affronter=E0 un anno prima: non a 19 anni,
                come avviene oggi, ma a 18, come nella
                maggior parte dei Paesi europei e negli
                Stati Uniti.

Per quanto riguarda la cena ci sono anch'io a meno di non essere meno di
quattro!! ;O)

Ciao Christian

Per (de)iscriversi spedire un messaggio con SOGGETTO
"subscribe" (o "unsubscribe") a mailto:dumbo-request@xxxxxxxxxxxxx
HomePage/Archivio lista http://www.freelists.org/cgi-bin/list?list=5Fid=3Dd=
umbo


Per (de)iscriversi spedire un messaggio con SOGGETTO
"subscribe" (o "unsubscribe") a mailto:dumbo-request@xxxxxxxxxxxxx  
HomePage/Archivio lista http://www.freelists.org/cgi-bin/list?list_id=dumbo

Other related posts: