[dumbo] L'universita` si rinnova

  • From: Cristian Prosser <cprosser@xxxxxxxxxx>
  • To: Dumbo <dumbo@xxxxxxxxxxxxx>
  • Date: Mon, 09 Apr 2001 12:37:43 +0200

Puo` sembrare poco pertinente ma parla di universita` del futuro.

Accordo a tre per la rete telematica dell'Ateneo di Trento

Trento, 17 novembre =


=C8E` stato firmato l'accordo tra l'Universit=E0 di Trento, Telecom
Italia e CSELT per la creazione della rete telematica
dell'Ateneo.

" Telecom Italia - ha dichiarato Lorenzo Grandesso, responsabile
Clienti Top Nord Est di Telecom Italia - si propone come partner
in grado di implementare una struttura tecnologica di elevata
qualit=E0, basata su soluzioni che rappresentino per l'Ateneo una
infrastruttura potente e versatile, in grado di agevolare e
semplificare i sempre crescenti flussi di comunicazione:
un'architettura di rete cio=E8 che diventa anche motore tecnologico
per ogni possibile futura evoluzione".

A tale riguardo, l'Universit=E0 di Trento si impegna a mettere a
disposizione i locali e le infrastrutture necessari
all'interfacciamento delle proprie reti con gli apparati di
accesso alla nuova rete a larga banda che verranno forniti per la
sperimentazione. =


Il modello tecnologico prescelto =E8 RING, l'infrastruttura con
impiego della larga banda in grado di trasportare in modo
integrato tutte le diverse tipologie di traffico, sia
tradizionali che di tipo interattivo. Questo sistema si basa
sulle pi=F9 evolute tecnologie: ATM (Asynchronous Transfer Mode)
per la commutazione e l'instradamento dei dati multimediali, SDH
(Synchronous Digital Hierarchy) per una trasmissione affidabile e
controllata su fibra ottica, HDSL (High bit rate Digital
Subscriber Line) e ADSL (Asymmetric Digital Subscriber Line) per
trasmettere dati in digitale sui diffusissimi doppini telefonici
ad alta velocit=E0a`.

Il progetto permette di erogare sia attraverso la rete Intranet
dell'Ateneo, sia attraverso Internet servizi multimediali quali
ad esempio: corsi di formazione con interazione in rete tra
docente e studente, mediateche virtuali, che permetteranno di
catalogare e memorizzare lezioni dei docenti in modo che siano in
qualsiasi momento recuperabili dagli studenti in rete,
videoconferenze ad alta qualit=E0 con condivisione di applicazioni
tra pi=F9 interlocutori e un vero e proprio Cyber Caf=E8. "Questo -
racconta il prof. Massimo Egidi, Magnifico Rettore
dell'Universit=E0 di Trento - sar=E0 un sito a cui potranno accedere
studenti che si trovano geograficamente lontani dall'Ateneo e che
saranno cos=EC in grado di colloquiare tra loro, assistere a
lezioni ed interagire con il docente".

"In questo contesto - spiega Flavio Ferrero, ricercatore CSELT -
il nostro contributo riguarda in particolare le applicazioni di
teledidattica con la creazione di classi virtuali e l'inserimento
di nuove funzionalit=E0a` all'interno della rete dell'Universit=E0.
Questo sia per fornire un ventaglio di soluzioni che facilitino
le attivit=E0 di insegnamento a distanza sia per sviluppare, anche
con l'utilizzo del protocollo IPv6, la rete dell'ateneo".
Per (de)iscriversi spedire un messaggio con SOGGETTO
"subscribe" (o "unsubscribe") a mailto:dumbo-request@xxxxxxxxxxxxx  
HomePage/Archivio lista http://www.freelists.org/cgi-bin/list?list_id=dumbo

Other related posts:

  • » [dumbo] L'universita` si rinnova