[dumbo] Lettera sull'Alto Adige

  • From: Cristian Prosser <cprosser@xxxxxxxxxx>
  • To: "dumbo@xxxxxxxxxxxxx" <dumbo@xxxxxxxxxxxxx>
  • Date: Mon, 11 Mar 2002 10:42:29 +0100

Ciao a tutti,

probabilmente qualcuno tra voi avra' notato la lettera
comparsa sull'Alto Adige sabato scorso, scritta da me e
Marco Floriani in risposta al trafiletto di domenica 3. Per
conoscenza la ripropongo qui, accompagnata dall'originale
che e' stato tagliuzzato in modo abbastanza consistente. La
cosa fastidiosa e' che avevamo anche proposto un titolo che
e' stato rimpiazzato da un altro molto piu' equivoco.
D'altra parte e' proccupante che in questi giornali si
censuri ogni critica ai giornalisti, anziche' pubblicarla e
dar loro diritto di replica, come avviene nei quotidiani
seri (coscienza sporca?).
Da notare che e` stata cassata la polemica sulle lauree 
quinquiennali e quadriennali come mai? 

--- Versione originale -------------------------------------

Nuove lauree: nessuno sconto

Stimato Direttore,

sull'Alto Adige di domenica 3 marzo (Cronaca di Rovereto -
Vallagarina) leggiamo un breve articolo dal titolo "Dottori
per la via breve" con il quale si informano i lettori in
merito al conseguimento da parte degli studenti del Diploma
Universitario in Ingegneria Informatica del titolo di Laurea
di Primo Livello in Ingegneria dell'Informazione. Questo
breve scritto e' nella migliore delle ipotesi un condensato
di inesattezze, ma c'e' quasi da pensare che nello stenderlo
vi sia stata anche una certa dose di malanimo nei confronti
di chi, come i sottoscritti, ha ottenuto il titolo in
questione.

Dal momento che evidentemente il percorso seguito per questo
riconoscimento non e' ben chiaro all'autore dell'articolo,
e' necessario chiarire che si e' trattato di una sorta di
equiparazione tra il 'vecchio' Diploma e la 'nuova' Laurea
di Primo Livello, entrambi corsi della durata di tre anni e
dalle caratteristiche molto simili: nessuno 'sconto',
dunque, come pare invece si voglia insinuare.

Dire che siamo stati "ricompensati con gli interessi" e che,
iscritti a un diploma, ci siamo "trovati in mano" una
laurea, e' ingeneroso e fuorviante. E quanto alla
possibilita' di fregiarci del titolo di ingegneri, ci
piacerebbe ottenere informazioni in merito dall'autore
dell'articolo, giacche' tale titolo e' subordinato, anche
per chi ha frequentato il corso di laurea quinquennale, al
superamento di un esame di stato. Se il nostro Diploma
Universitario e' stato convertito attraverso questo breve
corso in Laurea di Primo Livello, va chiarito che le Lauree
in Ingegneria quinquennali sono oggi equiparate alle nuove
Lauree Specialistiche (o di Secondo Livello, se preferiamo),
anch'esse della durata di cinque anni. Dunque, nessuna
confusione tra il vecchio Diploma e la vecchia Laurea: anche
se i nomi cambiano la sostanza rimane la stessa e restano,
in seno alle facolta' di ingegneria, due titoli universitari
di grado diverso.

Se vogliamo parlare di disparita' di trattamento sarebbe
invece interessante capire il perche' molte vecchie lauree
quadriennali di altre facolta' saranno semplicemente
equiparate ai nuovi titoli di studio quinquennali, mentre
nel caso della conversione dei Diplomi si e' dovuto
ricorrere ad un corso integrativo (e ad un pagamento di
circa 300 Euro per le tasse di iscrizione) allo scopo di
colmare dei debiti formativi oggettivamente minimi.

Da parte nostra ci associamo all'augurio che il nuovo
ordinamento degli studi universitari porti anche la pubblica
amministrazione a prendere pienamente atto dell'esistenza e
della validita' di un percorso formativo universitario della
durata di tre anni, spazzando via le incertezze che in
effetti hanno in alcuni casi accompagnato in questi anni il
Diploma Universitario e che comunque mai ci hanno spinto a
considerarlo alla stregua di "carta straccia".

Marco Floriani (Pergine Valsugana)
Cristian Prosser (Calliano)


--- Versione pubblicata ------------------------------------

Ingegneri, diplomi e lauree pari sono

Sull'Alto Adige leggiamo un articolo dal titolo "Dottori per
la via breve" sul conseguimento da parte degli studenti del
Diploma Universitario in Ingegneria Informatica del titolo
di Laurea di Primo Livello in Ingegneria dell'Informazione.
E' un articolo che contiene varie inessatezze. Ma non solo.
C'e' anche una certa dose di malanimo nei confronti di chi,
come i sottoscritti, ha ottenuto il titolo in questione. Ci
pare percio' necessario chiarire che si e' trattato di una
equiparazione tra il vecchio Diploma e la nuova Laurea di
Primo Livello, entrambi corsi della durata di tre anni e
dalle caratteristiche molto simili: nessuno sconto, dunque,
come pare invece si voglia insinuare. Dire che siamo stati
"ricompensati con gli interessi" e che, iscritti a un
diploma, ci siamo "trovati in mano" una laurea, e'
ingeneroso e fuorviante. E quanto alla possibilita' di
fregiarci del titolo di ingegneri, tale titolo e'
subordinato, anche per chi ha frequentato il corso di laurea
quinquennale, al superamento di un esame di stato.

Se il nostro Diploma Universitario e' stato convertito
attraverso questo breve corso in Laurea di Primo Livello, va
chiarito che le Lauree in Ingegneria quinquennali sono oggi
equiparate alle nuove Lauree Specialistiche, anch'esse della
durata di cinque anni. Dunque, nessuna confusione tra il
vecchio Diploma e la vecchia Laurea: anche se i nomi
cambiano la sostanza rimane la stessa e restano, in seno
alle facolta' di ingegneria, due titoli universitari di
grado diverso.

Marco Floriani PERGINE
Cristian Prosser CALLIANO



 

----------------------------------------------------------------------
 Marco Floriani
 Via Vigolana 8
 I-38057 Pergine Valsugana TN
 Tel.: +39 (0)461 510 450 (h 19-20)
 e-mail: <marco.floriani@xxxxxxxxx>
 http://www.mtsn.tn.it/bresadola
 From cprosser@xxxxxxxxxx Mon Mar 11 09:56:46 MET 2002
Received: from sodalia.it (lecco.sodalia.it [193.70.237.195])
        by sodalia.it (8.8.6 (PHNE_14041)/8.8.6) with ESMTP id JAA23119
        for <cprosser@xxxxxxxxxx>; Mon, 11 Mar 2002 09:56:45 +0100 (MET)
Sender: cprosser
Message-ID: <3C8C76AE.869680A@xxxxxxxxxx>
Date: Mon, 11 Mar 2002 10:19:42 +0100
From: Cristian Prosser <cprosser@xxxxxxxxxx>
Organization: sodalia SPA
X-Mailer: Mozilla 4.76 [en] (X11; U; HP-UX B.10.20 9000/712)
X-Accept-Language: en
MIME-Version: 1.0
To: cprosser@xxxxxxxxxx
Subject: ciao
Content-Type: multipart/mixed;
 boundary="------------A6D45B2D442377F540EB6576"

This is a multi-part message in MIME format.
--------------A6D45B2D442377F540EB6576
Content-Type: text/plain; charset=us-ascii
Content-Transfer-Encoding: 7bit

 
--------------A6D45B2D442377F540EB6576
Content-Type: text/x-vcard; charset=iso-8859-1;
 name="cprosser.vcf"
Content-Transfer-Encoding: base64
Content-Description: Card for Cristian Prosser
Content-Disposition: attachment;
 filename="cprosser.vcf"

YmVnaW46dmNhcmQgCm46UHJvc3NlcjtDcmlzdGlhbgp4LW1vemlsbGEtaHRtbDpUUlVFCmFk
cjo7Ozs7OzsKdmVyc2lvbjoyLjEKZW1haWw7aW50ZXJuZXQ6Y3Byb3NzZXJAc29kYWxpYS5p
dAp4LW1vemlsbGEtY3B0OjswCmZuOkNyaXN0aWFuIFByb3NzZXIKZW5kOnZjYXJkCg==
--------------A6D45B2D442377F540EB6576--

-- Binary/unsupported file stripped by Ecartis --
-- Type: text/x-vcard
-- File: cprosser.vcf
-- Desc: Card for Cristian Prosser


Per (de)iscriversi spedire un messaggio con SOGGETTO
"subscribe" (o "unsubscribe") a mailto:dumbo-request@xxxxxxxxxxxxx  
HomePage/Archivio lista http://www.freelists.org/cgi-bin/list?list_id=dumbo

Other related posts: