[dumbo] Re: Documento

  • From: Miguel <rizzoli@xxxxxxxxxx>
  • To: dumbo@xxxxxxxxxxxxx
  • Date: Tue, 06 Mar 2001 13:48:46 +0100

Cristian Prosser wrote:

> Vista la pochezza dei miei mezzi, le mie mail risultano incompatibili
> con questa mailing list, tento di fare un intervento decente.
> Ho letto il documento e francamente lo ritengo migliorabile e quindi
> mi chiedo per quale ragione, anziche' scrivere un documento e metterlo
> alle firme, non si e` pensato di chiedere una conferma agli altri diplomati
> che potevano sicuramente aiutare. Oltretutto io mi sono fatto sentire con una
> certa Elisa rappresentante per gli studenti del Diploma la quale purtroppo non
> mi ha informato della riunione del 20 febbraio (vedi sito web aarduini),
> potevamo parteciparvi.
>
> Torno al documento per dire che se di documento si deve trattare di certo non
> dev'essere di toni e contenuti cosi` pacati. Credo che molti siano arrabbiati
> e ne abbiano le ragioni che pero` non vedo scritte nel documento.
>
> "Crediti recuperati in corsi serali" non e` un concetto che va inserito nel
> documento. Noi non siamo dei diplomati minori che ambiscono ad un titolo
> che non gli compete cosi` che la laurea di primo livello se la vorrebbero
> o rubare o quantomeno in qualche modo accaparrare. No non credo proprio! E,
> ditemi se sbaglio, non credo nemmeno che ci siamo  iscritti ad un corso di
> Diploma Universitario
> perche' eravamo degli sconsiderati ma perche' credevamo nella serieta`
> di chi lo
> proponeva che, in virtu` di questa serieta`, avrebbe pensato
> se gia` non l'aveva fatto a regolamentare i
> Diplomi di laurea breve anche da un punto di vista legislativo e contrattuale.
> Adesso che questo accade con il ritardo che tutti possiamo vedere che senso 
> puo`
> avere che ci venga richiesto che per ottenere quello che gia` ci era dovuto
> dobbiamo sostenere delle altre ore di studio? Se l'obiezione e` che quei corsi
> sono diversi ebbene che riconoscano in qualche modo i nostri.
>
> Se dovremo fare delle ore di studio aggiuntive queste dovranno arrivare le
> risposte ai quesiti dai quali attendiamo una risposta: quale serieta` puo`
> esserci nell'istituire dei corsi di Diploma senza che vengano mai 
> riconosciuti?
>
> Un po' di pepe in piu` per arrabbiarsi ci vuole altrimenti facciamo pure a
> meno di firmare documenti.
>
> a presto Cristian.
>
> Per (de)iscriversi spedire un messaggio con SOGGETTO
> "subscribe" (o "unsubscribe") a mailto:dumbo-request@xxxxxxxxxxxxx
> ---
> CENA 10/3/2001 alla "Pergola" di Dro ore 21 circa

Sono daccordo. In parte.
Non  me la sento di criticare chi si e` messo a scrivere il documento
indifferentemente dai contenuti.
In prima istanza, secondo me, va benissimo una cosa con toni pacati.
Resta il fatto che se mi dicono che per farmi riconoscere il diploma devo
rimettermi sui libri
4 anni dopo aver finito la vedo veramente dura.
Ora ci ritroviamo ad aver seguito un corso di studi di 28 esami, tirocinio, 
tesi,
obbligo di frequenza e
rotture varie che se non viene integrato con ulteriori pseudo-esami non vale una
mazza. (mi pare di capire cosi....)
Non so un corso di laurea di primo livello (o come cacchio si chiama) quanti 
esami
e che programmi copre.......
Se si mettesse male penso che l'idea originale del "causone" del Jonny non e` 
poi
cosi ridicola
(pero` inutile si.....)

Comunque, con chi c'e`, se ne parlera` sabato.
Ciao a tutti
Michele


Per (de)iscriversi spedire un messaggio con SOGGETTO
"subscribe" (o "unsubscribe") a mailto:dumbo-request@xxxxxxxxxxxxx  
---
CENA 10/3/2001 alla "Pergola" di Dro ore 21 circa

Other related posts: