[dumbo] Re: Debito formativo

  • From: "Elisa Stefani" <elisa.stefani@xxxxxxxxx>
  • To: <dumbo@xxxxxxxxxxxxx>
  • Date: Wed, 25 Jul 2001 21:37:56 +0200

Guarda che io sapevo benissimo che non serve la nuova laurea per l'accesso
agli albi, sono anche presidente della sezione di Trento dell'ANDIA
(associazione nazionale diplomati in ingegneria ambientale) ed e' da ben
piu' di un anno che ci stiamo battendo su questo punto con lettere ai
ministri e altro...
sono comunque convinta che non convenga perdere il treno, non si sa mai che
una nuova riforma degli albi faccia casini...
inoltre i corsi per i passaggi alla nuova laurea non verranno tenuti in
eterno, forse solo quest'anno e forse il prossimo, visto che per
l'universita' e' piuttosto oneroso e non ha nessun obbligo a farli... poi
chi non ha fatto i corsi appositi dovra' fare un vero e proprio corso con
gli altri studenti...

un'altra cosa IMPORTANTE.... il corso che prima era interclasse...
ingegneria e scienza de... probabilmente non verra' accettato dal ministero,
ma il preside ha gia' tirato fuori dal suo cilindro (assieme ad un prof di
cui non ricordo il nome, credo sia Lorenzo Bruzzone) un altro corso, con
nome diverso ma quasi stessi esami, forse un po' meno matematica e
scienze... voi non dovreste avere problemi...

Elisa


----- Original Message -----
From: "Stefano Setti" <ssetti@xxxxxxxxxxxx>
To: <dumbo@xxxxxxxxxxxxx>
Sent: Wednesday, July 25, 2001 8:19 AM
Subject: [dumbo] Re: Debito formativo


>
>
> >Il corso che verra' fatto per colmare il debito formativo (cosi' si
chiama)
> >non avr=E0 sicuramente frequenza obbligatoria, cosi' e' stato detto in
> >consiglio di facolta' (io c'ero)
> >Nessun corso avra' frequenza obbligatoria per quanto scritto nel nuovo
> >regolamento didattico di ateneo (forse solo i seminari).
> >Il discorso sull'esame che vi manca e su cui non c'e' verso di cambiare
le
> >cose, (ci ho provato anch'io per il mio corso di DU), e' che manca il
> >numero
> >di crediti minimo richiesto per la particolare classe di corso...
> >insomma si deve totalizzare un certo numero di crediti per settore e se
> >mancano non si puo' dare il titolo.
> >Questo anche perche' non ci sara' piu' un solo albo degli ingegneri, ma
> >sara' diviso per classi... voi siete nel ramo di ing dell'informazione
> >credo...
>
> si, esattamente, ma non serve la laurea di primo livello per accedere alla
> sezione B
> dell'albo degli Ingegneri
> (cfr. Il Decreto del Presidente della Repubblica 5 giugno 2001
> www.miur.it/regolame/2001/professioniregolam/agrarch/agrarchrelappr.html
> Art. 8 - Salvaguardia del valore dei titoli di studio e abilitativi
> conseguiti in conformita' al precedente ordinamento)
> paragrafo 3 cita:
> "I diplomati nei corsi di diploma universitario triennale sono ammessi a
> sostenere gli esami di Stato secondo la tabella A allegata al presente
> regolamento")
>
> quindi quello che hai detto ( o che ti hanno detto) sono solo puttanate.
>
> se lo scopo e'  l'iscrizione all'albo e non il proseguimento alla laurea
> specialistica
> =E8 inutile buttare via soldi e tempo, per la laurea di primo livello
>
> Stefano
> --------------------------------------------------------------
> Dipl. Ing.  Setti Stefano - Web Engineer
> Sistema Informativo - Comune di Trento
> Via Belenzani 19 - 38060  Trento
> Tel. 0461/884392
> e-mail: stefano=5Fsetti@xxxxxxxxxxxxxxxx
>           ssetti@xxxxxxxxxxxxx
> ICQ #UIN: : 115318679
> -------------------------------------------------------------
>
>
> Per (de)iscriversi spedire un messaggio con SOGGETTO
> "subscribe" (o "unsubscribe") a mailto:dumbo-request@xxxxxxxxxxxxx
> HomePage/Archivio lista
http://www.freelists.org/cgi-bin/list?list_id=dumbo
>

Per (de)iscriversi spedire un messaggio con SOGGETTO
"subscribe" (o "unsubscribe") a mailto:dumbo-request@xxxxxxxxxxxxx  
HomePage/Archivio lista http://www.freelists.org/cgi-bin/list?list_id=dumbo

Other related posts: